Quattro cose che non usavo in Italia

E di cui non potrei mai più fare a meno:

  1. il termometro per la carne
  2. il contaminuti
  3. il bollitore elettrico
  4. la bilancia digitale
About these ads

2 pensieri su “Quattro cose che non usavo in Italia

  1. Anch’io, da quando faccio il pane a Quito (e ormai sono 21 anni) non vivo senza contaminuti e senza bilancia digitale….per semplice curiosità, dove vivi? Buona panificazione e buon 2010. Paolo

    • Io sono cresciuto con la tipica mamma italiana le cui unità di misura sono i pizzichi, i pugni, il q.b. (quanto basta).
      Grazie per gli auguri che ricambio.
      Danimarca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...